winter citrus upside down cake … la recake 2.0 di marzo


IMG_20150306_120500

Secondo appuntamento con la nuova versione di recake, recake 2.0. Le torte di questi due mesi sono più facili rispetto alle precedenti recake quindi nessuna di voi è giustificata a non provarle!!!! La torta di questo mese è una torta rovesciata agli agrumi con qualche spezia per renderla piu particolare. Io, come sempre, ho scelto di preparare delle mono porzioni, a casa siamo solo io e il mio compagno quindi preparo delle tortine che poi regalo ad amici e parenti, con una torta grand non sarebbe possibile. A volte anzichè regalarle le metto nel frezeer per toglierle quando ho ospiti improvvisi!!! Potete immaginare quanti dolci ci sono nel mio frezeer!!! Gli amici sono sempre felici di venire a casa infatti!!!

Come sempre lo staff di recake 2.0 ci fornisce la ricetta e le modifiche consentite

11048699_666724093456062_3251663933877299653_n

Qusto mese potevamo scegliere noi il tipo di farina così ho optato per la farina integrale piu quella di mandorle. Leggendo i commenti di chi aveva gia preparato questa delizia ho notato che alcune dicevano che la torta risultava un po asciutta, per questo ho deciso di usare la farina di mandorle proprio per conferire maggiore umidità alla torta. Le mie minicake agli agrumi erano umidissime, anche troppo forse, dopo la ricetta condividerò con voi alcuni consigli e accorgimenti, ma ora ecco la mia versione della ” winter citrus upside down cake” o meglio “torta rovesciata agli agrumi”

Ingredienti per 8 tortine:

per lo sciroppo:

23 g burro

8 g miele di arancio

50 g zucchero muscovado

5 g succo di limone

8 fette sottili di arancia

per l’impasto:

40 g farina di mandorle

110 g farina integrale

8 g bicarbonato

1\4 tsp cannella in polvere

1\4 tsp cardamomo in polvere ( apri il bacello e pesta i semini nel mortaio)

1\4 tsp sale

2 uova

95 g zucchero semolato

54 g olio evo

60 ml succo di arancia

24 g latte

5 g estratto di vaniglia

2 g scorza di arancia rossa

Procedimento:

Accendi il forno a 190 °C. Grattugia la scorza di arancia e prepara il succo, taglia le fettine di arancia molto sottili.

Prepariamo lo sciroppo: in un pentolino metti burro zucchero miele e succo di limone, fai sciogliere e lascia addensare un po, versa subito negli stampini e metti una fettina di arancia sopra. lascia riposare nel mentre che prepari l’impasto.

Per l’impasto io ho usato il robot da cucina ma puoi facilmente prepararlo a mano.  In una ciotola mescola le farine con le spezie, il sale il bicarbonato, lascia da parte. Nel contenitore del robot (o in una ciotola se lo prepari a mano) versa le uova, lo zucchero e l’ olio, aziona a velocità sostenuta e frulla un paio di minuti sino ad ottenere un composto vellutato, poi versa il succo di limone, la vaniglia, il latte e la scorza di arancia. Amalgama per bene, poi aggiungi un po’ per volta il composto di farine. Mescola sino ad amalgamare il tutto. Non otterrai un composto vellutato a cusa della farina integrale, ma non preoccuparti, non mescolare troppo perche altrimenti attivi il glutine e le tortine non usciranno al meglio. Ora dividi il composto negli stampini e metti in forno per circa 15 minuti. Quando saranno pronte sentirai il profumo di spezie e agrumi in tutta la casa, ma se vuoi fare la prova stuzzicadenti questo dovra essere pulito ma leggermete umido. Una volta sfornate le tortine rovescia subito la teglia senza pero rimuoverla. Lascia riposare in questo modo per circa 15 minuti, poi gira la teglia, passa un coltello lungo il bordo per staccare le minicakes e gira di nuovo la teglia per sformarle, usciranno facilmente. Ora lasciale raffreddare completamente su una gratella per dolci..se ci riesci!!

Consigli:

Se vuoi delle tortine piu succose metti due fettine di agrumi sul fondo degli stampi, quando rovesci lo stampo il succo degli agrumi inzupperà la torta quindi se ne metti due ci sarà piu succo. Io ho usato due fettine per stampino, ma ve ne consiglio una, le mie tortine erano davvero molto umide.

Io ho usato degli stampini cilindrici in silicone, li ho preferiti alla classica teglia per muffin perche quest’ ultima è leggermente svasata e il risultato finale non mi sarebbe piaciuto, ma voi usate cio che meglio preferite.

Consiglio dei consigli….. provate anche voi ad unirvi al magico mondo recake2.0!! che siate delle food blogger o delle amanti dei dolci, questo gruppo fa per voi, è una bellissima occasione per sottoporre le vostre papille gustative a nuove esperienze!! Come avrte letto io spesso non amo alcuni degli ingredienti obbligatori, ma il risultato finale mi stupisce sempre!! Decido di non cambiare gli ingredienti che non mi piacciono proprio per mettere alla prova il mio gusto e questo è proprio qullo che mi piace di questa sfida mensile, questo mese ho addirittura aggiunto un ingrediente che non mi piace ( io odio le mandorle) proprio per vedre il risultato finale!!! Poi è bellissimo vedere cosa fanno le altre, ci incoraggiamo e ci consigliamo a vicenda, siamo una grande famiglia insomma.

2 thoughts on “winter citrus upside down cake … la recake 2.0 di marzo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s